SCRITTO POETICO “L’EREDITA’ PERDUTA ( 1986)”, di Pedro; a cura di Piero Pistoia

BREVE COMMENTO CRITICO DI PIERO PISTOIA E GABRIELLA SCARCIGLIA

Nel drammatico scritto emotivo di Pedro, prezioso, paradigmatico e  predittivo, pulsa a sprazzi tutta la sapienza nostalgica ed efficace accumulata dall’Homo sapiens agricoltore nel corso dei millenni (almeno a partire da 12000 anni fa). Oggi il mestiere nelle mani dell’agricoltore si sta perdendo – come sta accadendo per tutti gli altri mestieri più o meno professionali – si pensi, per es. al medico condotto, al meccanico dei veicoli, all’ingegnere dei ponti… -; l’avvento della meccanizzazione sempre più sofisticata, tecnologicamente fondata e dei prodotti di una chimica sempre più aberrante sta scardinando la “Grande Ruota che gira”; gli alberi non porteranno più frutti idonei e freschezza, pur scelti non più nella macchia, ma in laboratori sofisticati ed innestati con “le qualità migliori”, ma solo presunte – e fra “i ragazzini schiamazzanti sull’aia della vita”, al nostro imbrunire, ormai consapevoli di un futuro incerto, è difficile trovare “un testimone” (o affidare  “il testimone”) per tramandare l’antica conoscenza che sta ‘evaporando’ da tutti i contesti. La stessa convulsa comunicazione attraverso i mezzi di massa  su questi problemi, che sembra ‘frullare’, con intensità crescente, il vecchio con il nuovo, apertamente discontinui e forse scarsamente miscelabili, non crediamo apra spiragli (si pensi alle continue e sempre più frequenti individuazioni in ritardo,  di molecole chimiche dannose impreviste – forse infinite! – nei più svariati contesti). Basta la modifica di una sola molecola per rendere nebbioso il futuro! Che la conoscenza crescente delle cose costruite dall’uomo (Verum ipsum factum) – conoscenza lineare – stia soffocando la saggezza (conoscenza globale, complessa, intuitiva, e forse telepatica) dell’uomo cacciatore-raccoglitore (oltre 12000 anni fino al buio dei tempi) ancora nascosto dentro di noi?

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per leggere lo scritto commentato in pdf, cliccare su:

 PEDRO0001

Annunci

IL MONDO CULTURALE DEL “COME” ED IL MONDO CULTURALE DEL “PERCHE’ “: come possono ‘giocare’ nell’attività ‘insegnativa’? da riflettere; con intermezzo ; a cura del dott. Piero Pistoia

L’INTERMEZZO E’ UNA SCULTURA COMPLESSA IN ROCCIA VIVA DELLO SCULTORE MAURO STEFANINI, E, DOVE E’ TALORA LASCIATA INCOMPLETA, SI ‘PERTURBA’ LO SGUARDO APRENDO ALL’IMMAGINAZIONE ED AL MISTERO, ATTIVANDO ABBRACCI CONVULSI IN UN ‘TRAVAGLIO’ DENSO DI PATHOS E FORTI EMOZIONI A FRONTE DI UN FUTURO, NEL CIELO, TUTTO DA SVELARE.

 

CHI VOLESSE LEGGERE L’INTERVENTO IN PDF, CLICCARE SU:

COME_PERCHE10001

N.B. I contenuti dei riferimenti bibliografici riferiti a Piero Pistoia si trovano anche cercando su questo blog.

ALTRIMENTI:

IL MONDO CULTURALE DEL <<COME>> ED IL MONDO CULTURALE DEL <<PERCHE’>>: come possono ‘giocare’ nella attività ‘insegnativa’? da riflettere; a cura del dott. Piero Pistoia

 

ASPETTI DELLA CULTURA TEDESCA DEL NOVECENTO: Oswald Spengler ed il Tramonto dell’Occidente a cura di Andrea Pazzagli

ASPETTI DELLA CULTURA TEDESCA DEL NOVECENTO: Oswal Spengler ed il Tramonto dell’Occidente a cura di A. Pazzagli

Chi volesse leggere l’intervento in odt, cliccare su:

SPENGLER0001

DA CONTINUARE…

 

(rivisitato dall’inserto cartaceo Il Sillabario, 3 1999)

FILOSOFIA DELLA SCIENZA E FILOSOFIA ANALITICA: sintesi delle principali tendenze; a cura di Andrea Pazzagli

FILOSOFIA  DELLA SCIENZA E FILOSOFIA ANALITICA: BREVE SINTESI, a cura di Andrea Pazzagli

Chi volesse leggere l’intervento in jpg, cliccare su:

FILOSOFIA0001

 

DA CONTINUARE…

 

(rivisitato dall’inserto cartaceo Il Sillabario, 3 1998)

IL PERCORSO DI PENSIERO DI J. S. BRUNER: dal Cognitivismo computazionale al Narrativismo; a cura di Andrea Pazzagli

IL PERCORSO DI PENSIERO DI JEROME S. BRUNER

Chi volesse leggere l’intervento in pdf cliccare su:

 

BRUNER0002

 

DA CONTINUARE...
(rivisitato dall’inserto cartaceo Il Sillabario, 3-4 1995)

 

APPUNTI SU “FILOSOFIA DELLA CRISI ECOLOGICA”: V. Hosle, Einaudi 1992; a cura di A. Pazzagli

APPUNTI SU  “FILOSOFIA DELLA CRISI ECOLOGICA”; V.HOSLE, 1992; a cura di Andrea Pazzagli.

Per leggere l’intervento in pdf cliccare su:

HOSLE0001

(Rivisitato dall’inserto cartaceo Il sillabario, 1, 1994)

CONTINUA…

ALCUNI INTERROGATIVI RILEVANTI SUL MIRACOLO RIVOLTI A DON SERAFINO FALVO, SACERDOTE CARISMATICO, della Casa di Preghiera “Gesù Amore”, che molto sa sui miracoli; a cura di Piero Pistoia

Intermezzi: una pittura a cera del pittore Batini di Lustignano (Pomarance, PI) ed una poesia di Machado

ALCUNI INTERROGATIVI RILEVANTI SULLA NOZIONE DI “MIRACOLO”

 

Piero Pistoia

IN ATTESA DELL’EVENTO

 

RISPOSTE DI DON SERAFINO FALVO

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

O Tu ed io stiamo giocando

a rimpiattino, Signore,

o la voce con cui ti chiamo è la Tua voce.

D’ogni parte ti cerco,

senza trovarti mai,

ed in ogni parte ti trovo

solo per andarti a cercare.

(Antonio Machado, dai “Cantari”, Mondadori, 1996)