“LA MAGNIFICA SEPTARIA” scritto dell’autrice del blog sulsentierodeicristalli.blogspot.com, la studiosa Eva Saroglia

Note del coordinatore Piero Pistoia

Ringraziamo la studiosa Eva Saroglia, se ci permetterà di mantenere il suo interessante articolo anche sul nostro blog in questo post, al fine di attivare quel processo di costruzione regolativo dell’oggetto Septaria, previsto dai nostri criteri di fare cultura, invariante a più dimensioni, cioè osservato da più punti di vista. L’altro punto di vista è esplicitato dall’articolo pubblicato su questo blog a nome dello studioso Massimo Magni.  In caso contrario può avvertirci alla mail: ao123456789vz@libero.it (la seconda lettera e la o di o-rologio).

Eva Saroglia

 

 

 

Annunci

LA SEPTARIA DELLA VAL DI CECINA: strana e magica pietra di origine litologica secondaria per ‘azione diagenetica’ da una tendenzialmente argillosa, dello studioso Massimo Magni, Gruppo Mineralogico di Cecina (li)

NOTE DEL COORDINATORE (NDC) piero pistoia

FOTO DI UN ESEMPLARE DI SEPTARIA

Autore della foto di anteprima, Piero Pistoia (scattata ad una  mostra di Giuliano Ghilli nell’ottobre 2008); proprietario della pietra, Giuliano, uno studioso oggi scomparso, grande conoscitore di rocce, minerali, fossili e dei luoghi di raccolta, in particolare in Val di Cecina, dotato di notevole Einfhunlung nella ricerca e nella scoperta. Vedere l’art.  sui calcedoni di cui è co-autore ed un breve  suo ricordo, sempre in questo blog,  a nome dell’insegnante Maria Chiara Bianchi Burgassi.

 

 

PER VEDERE L’ARTICOLO DI MASSIMO MAGNI CLICCARE SUL SEGUENTE LINK:

DeSeptaria_Articolo

________________________________