LA SEPTARIA DELLA VAL DI CECINA: strana e magica pietra di origine litologica secondaria per ‘azione diagenetica’ da una tendenzialmente argillosa, dello studioso Massimo Magni, Gruppo Mineralogico di Cecina (li)

NOTE DEL COORDINATORE (NDC) piero pistoia

FOTO DI UN ESEMPLARE DI SEPTARIA

Autore della foto di anteprima, è Piero Pistoia (scattata ad una  mostra di Giuliano Ghilli nell’ottobre 2008).Vedere anche l’art.  sui calcedoni di cui Giuliano Ghilli è co-autore ed un breve  suo ricordo, sempre in questo blog,  a nome dell’insegnante Maria Chiara Bianchi Burgassi.

 

 

PER VEDERE L’ARTICOLO DI MASSIMO MAGNI CLICCARE SUI SEGUENTI LINKS:

In .pdf (pagine in successione)

DeSeptaria_Articolo1

In .odt (2 pagine affiancate):

SEPTARIA2

 

 

 

 

_________________

Annunci